Presentazione progetto  Urban We-8_validato_page-0001_edited.jpg

Urban We-8
Il peso del "noi" nel quartiere Gallaratese

Urban We-8 è un progetto vincitore del bando di Regione Lombardia “Giovani SMArt”, dedicato alla rielaborazione in forme artistico-culturali del periodo pandemico negli adolescenti e giovani adulti. 

Considerando le conseguenze causate dall'emergenza pandemica sul benessere psico-fisico, sociale e relazionale dei giovani, il progetto Urban We-8 prevede azioni di ripresa della socialità e di contrasto ai fenomeni del disagio giovanile al fine di offrire percorsi di crescita, partecipazione e inclusione sociale, di supporto psico-fisico ai giovani.

Il progetto si rivolge a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 15 e i 25 anni, residenti nel Municipio 8 e si rivolge a tutti i giovani interessati ad attivarsi sul territorio proponendo e organizzando iniziative culturali e artistiche. 

COSA PROPONIAMO?

Untitled design-9.png

PROGETTAZIONE PARTECIPATA DI ATTIVITÀ CULTURALI

Tutti i mercoledì ci troviamo in Cooperativa Labriola dalle 16.00 alle 18.00 per progettare assieme ai giovani del territorio iniziative e attività culturali a partire dai bisogni individuati, dai desideri emergenti e dalle loro proposte progettuali.​

Untitled design-9.png
Untitled design-9.png

LABORATORI ARTISTICO-ESPRESSIVI

Organizzazione di laboratori artistico-espressivi gratuiti a cadenza monosettimanale con professionisti del settore artistico, espressivo ed educativo in diversi ambiti (es. teatro sociale, cinema e storytelling, fotografia e arte).

CO-PRODUZIONE DELLE INIZIATIVE CULTURALI

Incontri gratuiti del gruppo giovani di organizzazione operativa degli eventi di stampo artistico-culturale pensati dai ragazzi e dalle ragazze che verranno seguiti da operatori e facilitatori e che verranno stimolati ad utilizzare un approccio attento all'accessibilità e alla valorizzazione degli spazi del quartiere.

Untitled design-10.png

FESTIVAL CULTURALE CONCLUSIVO

Incontri gratuiti del gruppo giovani di organizzazione operativa degli eventi di stampo artistico-culturale pensati dai ragazzi e dalle ragazze che verranno seguiti da operatori e facilitatori e che verranno stimolati ad utilizzare un approccio attento all'accessibilità e alla valorizzazione degli spazi del quartiere.